page loader

News

Biffignandi spa aiuta a difendere la Bellezza Italiana

23/05/2017
Categorie: News
Biffignandi spa aiuta a difendere la Bellezza Italiana

Continua la collaborazione tra biffignandi spa e FAI – Fondo Ambiente Italiano, ente che si occupa della cura e della conservazione preventiva del patrimonio storico-artistico dei Beni del nostro Paese.

Dal 2014, attraverso la partecipazione al programma Corporate Golden Donor, sosteniamo l’attività del FAI, che ogni anno è impegnata attivamente per difendere la bellezza, salvaguardandola in tutte le sue forme, dalla cura del legno a quella dell'arte e dell'ambiente.

La perfetta coerenza di valori e di visione tra l'azienda e la Fondazione permette di mettere insieme una villa del XVIII secolo che necessita di manutenzione straordinaria per i propri pavimenti in legno ed un’azienda improntata allo sviluppo di sistemi e soluzioni per il trattamento delle superfici, ed ecco che il gioco è fatto!

Infatti, quest’anno la Biffignandi decide di adottare i pavimenti in legno di Villa e Collezione Panza a Varese.

La villa immersa in uno splendido parco secolare si affaccia dal colle di Biumo Superiore, situato proprio nel centro della città. Ospita una installazione permanente d’arte contemporanea e opere di artisti che ogni anno si susseguono; quest’anno è la volta di Robert Willson che in questi mesi sta accogliendo numerosissimi curiosi visitatori.

Il sostegno di Biffignandi che «crede saldamente nella sostenibilità, nel rispetto dell’ambiente, nella ricerca e nell’innovazione per offrire ai propri clienti soluzioni di valore» contribuirà a preservare l’integrità delle pavimentazioni lignee e a mantenerne la bellezza e il benessere per il futuro.

All’interno della Villa e Collezione Panza sono presenti prestigiose pavimentazioni lignee otto-novecentesche formate da grandi riquadrature realizzate in essenza di noce e composte da tessere lignee intarsiate a creare elementi decorativi. La delicatezza di tali pavimenti richiede una cura costante attraverso attività quotidiane di manutenzione. Oggi, in alcune sale della villa, sono necessari degli interventi straordinari di restauro conservativo.

Le condizioni di conservazione delle pavimentazioni presentano generalizzati sollevamenti di tessere e listelli, oltre a deformazioni e larghe fessurazioni longitudinali causate dalle movimentazioni del supporto ligneo.

Siamo convinti che i lavori di manutenzione straordinaria e di restauro conservativo, pianificati per Ottobre, riporteranno alla luce la bellezza originaria dei pavimenti in legno di fine Settecento, un'opera d'arte disegnata sotto i vostri piedi.

Naturalmente sarete aggiornati!